Una mattinata ventosa e fredda ha accolto l’ingresso in campo dei leoni granata, sul sintetico dell’istituto “Leonardo da Vinci” di Catania. La seduta ha avuto inizio sotto le direttive del vice allenatore Padalina con attivazione tecnica. A seguire il prof. Russo ha fatto lavorare il gruppo sulla resistenza alla velocità. Per chiudere l’ora e mezza abbondante di lavoro, mister De Sanzo ha curato la fase offensiva con degli sviluppi a squadre schierate, e conclusioni in porta. Ha ripreso ad allenarsi Ciccio Russo che, insieme a Ciccio Lodi e, sotto la guida del prof. Russo, hanno seguito un programma di recupero a parte.

Alcune ore fa ha fatto ritorno in sede il giovane Garetto, ormai guarito dal Covid, come il giovane Lo Monaco, mentre rimangono indisponibili ancora Todisco e Ruggiero. Presente  a bordo campo lo sfortunato Figliomeni che presto ritornerà in campo a dirigere, dall’alto della sua esperienza, la giovane difesa granata.

Salvo Re