Continua la preparazione dei leoni granata in vista della ripresa del campionato, con l’ultima partita da giocare del girone di andata contro la forte Cavese. Sempre sul sintetico dell’accogliente istituto “Leonardo da Vinci”, i granata, nella prima parte e sotto la guida del vice allenatore Padalina, hanno curato la tecnica funzionale. Nella fase centrale, con il prof. Russo, i ragazzi hanno fatto un lavoro neuro-muscolare abbinato a combinazioni e finalizzazioni. Nella terza parte, invece, partite a pressione su campo ridotto. Si è rivisto in campo il rientrante Garetto che subito, insieme a Ciccio Russo, ha ripreso confidenza con il campo ed il pallone. In serata è previsto il rientro in sede del portiere Ruggiero, dopo la negatività avuta post tampone.

Indisponibile ancora Todisco. La squadra che ha vinto il torneo era composta da: Polessi-Mollica-Esposito-De Souza-Rossitto e dal bomber Piccioni, autore di parecchie reti, in grande spolvero. Incontri giocati in un clima idilliaco e sereno dal “gruppo”giocatori granata. 

Salvo Re